I Film e il Cinema

La Nascita del Cinema

Il cinema è annoverato come una delle più grandi conquiste dell'uomo: nasce come strumento di riproduzione e di registrazione della realtà anche se legato all'era dell'industrializzazione e con il tempo ha appassionato milioni di spettatori incollati sulle sedie del cinema, di fronte al grande schermo.

I film hanno avuto un peso fondamentale sulla nostra cultura e sulla nostra formazione perchè hanno allargato i nostri orizzonti, ci hanno permesso di conoscere, almeno attraverso lo schermo, realtà fino ad allora sconosciute; ed è per questo che è nato il cinema, per riprendere avvenimenti della vita di tutti i giorni, dall'uscita di alcuni lavoratori da una fabbrica alla partenza di un treno.

Navigare Facile

Il cinema ha cominciato a raccontare attraverso i film la realtà e i sogni della società finendo con il far immedesimare lo spettatore con ciò che vedeva; furono i fratelli Lumiére a dare un enorme contribuito alla nascita dei film e alla produzione cinematografica: era il lontano 1895 quando venne brevettato un apparecchio in grado di proiettare sul grande schermo una serie di immagini fotografiche, ad intervalli regolari.

Mercatini di Natale

Nacquero brevi film, specialmente a carattere documentaristico, e presto si perfezionarono le immagini che fino ad allora non avevano soluzione di continuità.

I primi film dei fratelli Lumière proponevano reali immagini di vita quotidiana che riuscivano comunque a sbalordire il pubblico e le prime pubblicità attraverso l'impiego di manifesti. Per la realizzazione dei film ci si avvaleva del cosiddetto cinematografo.